'Il Sasso' Borovoe

'Il Sasso' è il simbolo della continua ricerca dell'equilibrio, della stabilità, della giusta contrapposizione delle forze.

Il mondo contemporaneo rilancia continuamente le sfide alla ricerca di creare elementi straordinari ed eccezionali.

Non è solo una ricerca di stravaganza come potrebbe sembrare ad un rapido giudizio superficiale, ma una ricerca frenetica di simboli unici, inediti, sensazionali e senza precedenti. E prenderne possesso prima che altri tolgano i simboli più straordinari dalla conoscenza pubblica.

La decisione di integrare una grande struttura e un oggetto in un ambiente naturale bello e intatto cerca una profonda indagine sul significato simbolico e la ragione di questo intervento. Indubbiamente è in parte motivato dalla necessità di aumentare il riconoscimento di questa importante destinazione turistica, creando qualcosa di totalmente nuovo che ispira attrazione e entusiasmo globale, ma può anche essere una grande dimostrazione della capacità delle regioni di comprendere la relazione speciale tra l'uomo, la sua evoluzione e il suo paesaggio naturale.

Ci sono molti luoghi in tutto il mondo che consentono alle persone di sperimentare viste e punti panoramici unici dove l'architettura monumentale offre un'interpretazione classica della nostra storia e dello sviluppo culturale che sono diventati simboli per le loro nazioni e le industrie del turismo.

Qui a Borovoe vogliamo creare un nuovo tipo di espressione simbolica, un 'oggetto monumentale' che si ispira a forme naturali ma anche su come l'uomo ha scoperto come usare la natura per sostenere la sua evoluzione.

Il Sasso

È il simbolo della continua ricerca dell'equilibrio, della stabilità, della giusta contrapposizione delle forze.

Una pietra in equilibrio su un'altra roccia, corrosa dal vento e dagli agenti atmosferici.

È un inaspettato e giocoso simbolo di leggerezza che contraddice il bisogno di pesantezza nelle costruzioni tradizionali.

Contiene belvedere, ristoranti, caffè, sale espositive, un museo ed è collegato alla montagna da una cabinovia.

L''oggetto' che proponiamo è ispirato alle pietre di selce che formavano i primi strumenti che permettevano all'uomo di cacciare e mangiare, e di creare gli oggetti e gli spazi che sostenevano la sua sopravvivenza.

Sebbene esprima l'essenza della forma naturale, è una costruzione che rappresenta i processi tecnologici più avanzati dalla sua creazione, produzione, installazione e capacità di fornire un'esperienza utente straordinaria.

Erano usati per creare strumenti e armi che permettevano all'uomo di cacciare animali e di conseguenza mangiare carne che aiutava la sua sopravvivenza ma, soprattutto, alimentava lo sviluppo del cervello.

Luogo e Dimensione

Borovoe, Kazakhstan

400m2

Cliente

AMDL Circle

Cronologia

Progettazione: 2018

Realizzazione: da costruire

Stai cercando qualcosa in particolare? Parliamone :)