The Waterstone

In questo padiglione dell’Expo Milano 2015, Intesa Sanpaolo presenta i suoi servizi e i suoi prodotti in un ambiente che tratta i temi dello sviluppo sostenibile e responsabile

© Courtesy of Matteo Cirenei
© Courtesy of Matteo Cirenei
© Courtesy of Matteo Cirenei

Nel padiglione dell’Expo, Intesa Sanpaolo presenta i suoi servizi e i suoi prodotti in un ambiente che tratta i temi dello sviluppo sostenibile e responsabile.Lo spazio sorge in una posizione centrale e strategica lungo la direttrice del decumano e nelle vicinanze dell’incrocio con il cardo.

È una costruzione evocativa che ricorda tre sassi levigati con quattro cascate d’acqua che scorrono tra le connessioni. La struttura portante, in legno lamellare, è costituita da nove grandi portali arcuati posati a passo di cinque metri. Travetti e assito in legno uniscono i portali e lasciano la struttura lignea a vista come l’interno di un grande fienile. Due pareti sovrapposte proteggono l’involucro: quella interna in legno protegge dall’acqua e dal vento, quella esterna ombreggia e dà forma all’edificio. Tra le pareti si forma un’intercapedine vuota dove l’aria sale per induzione naturale verso l’alto impedendo al calore di penetrare.

Il manto esterno è realizzato in scandole bianche distanziate in modo da creare spazi vuoti per l’illuminazione naturale. Di notte, un sistema a LED crea un suggestivo effetto illuminotecnico tra le scandole.Lo spazio interno si distribuisce su due livelli.

Il piano terra è rivolto al grande pubblico, con una filiale innovativa per i servizi più aggiornati e un’installazione artistica multimediale di Studio Azzurro che rappresenta l’impegno della banca in ambito culturale e sociale. Al primo piano sono collocati spazi dedicati a eventi e incontri con le imprese.

Luogo e Dimensioni

Expo Milano 2015

1104 m2

Cliente

Intesa Sanpaolo s.p.a.

Cronologia

Progettazione: 2012 - 2014

Realizzazione: 2015

Stai cercando qualcosa in particolare? Parliamone :)